Lumen – indoor

Lumen – indoor

Lumen – indoor

Matti Bye live

Tuesday 28 April 2015 all 20,30

Video di Nico Murri con musiche originali di Matti Bye

opere di Ester Grossi

The Gallery TESTONI SPACE Bologna in Via D'Azeglio 50, ha il grande piacere di ospitare il compositore Svedese Matti Bye in performance live nella serata di Martedì 28 April 2015 at 20,30.

Live musicale che Matti Bye vuole dedicare alla artista Ester Grossi in omaggio alle sue opere, dalle quali il videomaker Nico Murri ha tratto le immagini del video Lumen presentato dalla Galleria SPAZIO TESTONI in anteprima assoluta in Arte Fiera 2015 nella sezione Solo Show in accompagnamento ai nuovi lavori di Ester Grossi per l’omonimo progetto.

“Ho conosciuto la musica di Matti Bye più di sette anni fa, quando, ancora studentessa di cinema, andai a vedere un suo concerto a Bologna in Piazza Maggiore, precisamente il suo live di accompagnamento, con orchestra al seguito, del filmIl Carretto Fantasmadi Victor David Sjöström. Rimasi letteralmente folgorata dalla colonna sonora del film composta da Matti e mi presentai. Da quel giorno siamo rimasti in contatto e ci siamo sempre aggiornati sui rispettivi progetti artistici; gran parte delle mie tele sono state dipinte avendo come sottofondo la sua musica.
Un giorno, inaspettatamente, è capitato che Matti mi ha chiesto di lavorare insieme ad un progetto e per me è stata la realizzazione di un sogno. Credo ci sia un elemento fondamentale nei nostri rispettivi lavori, una ricerca costante e comune di un linguaggio minimale, ma emozionalmente ‘potente’…”.

Ester Grossi

Fino a Sabato 16 May 2015 il video Lumen di Nico Murri tratto dalle opere di Ester Grossi, con musiche originali di Matti Bye è visibile nella prima grande sala della Galleria Spazio Testoni, mentre nella altre sale sono nuovamente visibili le opere del progetto Lumen di Ester Grossi.

And

Matti Bye (1966) è unanimemente considerato tra i più importanti compositori svedesi di colonne sonore nonché, per il proprio incomparabile stile di improvvisazione al piano, uno straordinario esecutore. Dopo aver frequentato la Regia Università di Belle Arti di Stoccolma attualmente si occupa, con la collaborazione di vari artisti visuali, dell’elaborazione di progetti svolti fondendo differenti forme artistiche in nuove ed eccitanti realtà, costellazioni originali di film, arti figurative e musica. Formazione molto conosciuta e stimata nell’esecuzione di colonne sonore per il cinema muto di produzione svedese ed internazionale, il Matti Bye Ensemble si è esibito regolarmente fin dalla metà degli anni ’90 in sale e festival cinematografici di tutta Europa, inclusi, nel corso degli anni, il rinomato Festival Cinema Ritrovato di Bologna, il Festival del Cinema Muto di San Francisco, il Lincoln Center e il MOMA di New York.
La carriera di Matti Bye ha avuto inizio 25 anni fa con composizioni ed improvvisazioni dal vivo per il cinema muto e d’epoca. Nelle stesse modalità, e sfruttando la sua particolare sensibilità ed esperienza nell’esecuzione di musiche faccia a faccia con lo schermo, dedica ora la sua maggior attenzione al cinema contemporaneo e alle produzioni televisive.
Nel corrente anno a Bye sono stati attribuiti numerosi premi, tra cui, per la colonna sonora del film Faro, due nomination e il primo posto sia al premio Guldbagge che al Nordic Film Music PrizeHarpa.

Lo sviluppo dei temi, la scelta di un piccolo ensemble orchestrale e il generale contrappunto emotivo che questa musica produce in un film in cui il dialogo è stato di proposito ridotto al minimo, riempie in maniera mirabile i vuoti lasciati appositamente dalla regia nella narrazione. E questa magica, emozionale alchimia tra musica ed immagini, alla fine dei conti è esattamente ciò che ci si aspetta da una musica da film”, ha commentato la giuria a proposito del vincitore Matti Bye.

Matti Bye ha inoltre prestato la sua collaborazione componendo colonne sonore per Jan Troell e per Everlasting Moments di Maria Larsson, lavori per cui gli è stato attribuito il premio Guldbagge 2009. Altri film recenti per cui ha composto le musiche sono il documentario su Ingmar Bergman Pictures From a Playground e la commedia The Hundred-Year-Old Man Who Climbed Out the Window and Disappeared (Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve).
Sempre in periodi recenti (2015), sono da ricordare il concerto in occasione della mostra Contact di Oliafur Eliasson (Samuli Kosminen & Matti Bye, Live à la Fondation Louis Vuitton)e la nomination per l’album classico dell’anno ai Grammy Awards, edizione svedese 2015, del suo album da solistaBethanien (Tona Serenad Records).
Bye svolge regolarmente l’attività di compositore ed esecutore per varie rassegne e proiezioni di film muti a livello mondiale sia in forma solistica che accompagnato dal proprio ensemble. Uno dei tanti metodi di lavoro con cui questo perennemente assetato esploratore di nuove forme crea l’alchimia tra suono e immagine.

Nico Murri (1978) si occupa da diversi anni di grafica, illustrazione, musica ed animazione video. Da sempre vicino al mondo dell’arte, dipinge e disegna prediligendo l’utilizzo del computer. Come musicista, scrive composizioni per cortometraggi e spot. From 2009 collabora come curatore ed organizzatore di eventi artistici presso Fabrica Fluxus. Attualmente si occupa prevalentemente di comunicazione e arti grafiche. È inoltre nello staff organizzativo della Scuola di Fotografia e Cinematografia F.project di Bari.

Ester Grossi, nata ad Avezzano (AQ) in 1981. Diploma in Fashion, Design e Arredamento presso l’istituto d’arte “Vincenzo Bellisario”, in 2008 she obtained a degree in Cinema, Television and Multimedia Production at the DAMS of Bologna. He has dedicated years to painting and has made several exhibitions in Italy and abroad; e’ vincitrice del Premio Italian Factory 2010 and Prize finalist Cairo 2012. In 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). As an illustrator has created posters for cinema and music festivals (Imaginary Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) and cover for music band album (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore.

Le immagini della serata MATTI BYE LIVE del 28/04/2015